Gli artisti Friedrich van Schoor e Tarek Mawad hanno passato sei mesi in una foresta e sono rimasti rapiti dalla bellezza delle piccole cose che accadevano al suo interno. Il loro interesse per i fenomeni naturali soprattutto la bioluminescenza che si riscontra nelle creature degli abissi, li ha portati a concepire una "foresta luminosa". Schoor e Mawad hanno creato proiezioni complesse per riuscire a realizzare il loro progetto e il risultato è stupefacente. Grazie alle proiezioni, Schoor e Mawad riescono a conferire maggiore enfasi alla naturale bellezza della foresta, dando allo stesso tempo una nuova prospettiva a un territorio conosciuto.  

Annuncio
Quello che sorprende del progetto di Schoor e Maward è il fatto che siano riusciti a integrare praticamente qualsiasi tipo di superficie per le proiezioni. Ovviamente non è semplice riuscire a proiettare perfettamente la luce sulla corteccia degli alberi, ma almeno non si corre il rischio che l'albero scompaia. Schoor e Maward hanno realizzato proiezioni anche su piccoli esseri viventi, lavorando non solo sulla foresta, ma anche sui suoi abitanti, dandoci così un'idea completa di come sarebbe una foresta luminosa nella sua interezza. Hanno creato un mondo magico che esalta la bellezza della natura e le sue manifestazioni e il risultato è assolutamente magnifico. 

Cosa ne pensate della foresta della foresta luminosa? Vi siete fatti incantare dagli effetti luminosi? Diteci la vostra nei commenti.