Ogni giorno, nel suo tragitto a piedi, ripete la solita routine: sposta le piante perché si innaffino sotto l’acqua piovana, aiuta un’amica a portare il carretto delle vivande sopra al marciapiede, divide il pranzo con un cane abbandonato della zona, dona soldi a una bimba senzatetto che necessita di un’istruzione, e fa trovare un cespo di banane alla sua dirimpettaia. Per tutto quel che fa non si aspetta nulla in cambio, anzi raccoglie sguardi di disapprovazione e incredulità da chi assiste ai suoi gesti.

Annuncio
Allora perché mai continua a farsi in quattro per aiutare gli altri? Non ci guadagna soldi, né fama, né gloria. Lo fa per i semplici piaceri che ci regala la vita, sapendo di aver aiutato qualcuno che sta peggio di lui.

Ma mentre i giorni si succedono precisi, qualcosa cambia piano piano.

Basta un piccolo gesto per cominciare. Che ne pensate? Qual è il gesto che avete apprezzato di più? Condividetelo nei commenti qui sotto.