Quando i lettori aprono il nostro sito, il San Francisco Globe, sappiamo che si aspettano qualcosa di speciale. Siamo rimasti piacevolmente sorpresi da questa storia. Ci auguriamo che possa essere istruttiva e possa incoraggiare le persone a osare e sviluppare nuove tecnologie in grado di aiutare il mondo.

Annuncio
Julie e Scott Brusaw hanno inventato una nuova tecnologia, chiamata “Solar Roadways”, che sperano di presentare prossimamente. Hanno già ottenuto una donazione per produrre due prototipi. In cosa consiste esattamente la loro innovazione?

Uploading...

Questa invenzione andrebbe a sostituire le strade, i parcheggi, i marciapiedi, i vialetti delle abitazioni, le piste ciclabili, le piste d’atterraggio e le aree ricreative all’aperto.

Uploading...

Non si tratta di semplici pannelli solari, ma di veri e propri pannelli intelligenti e dotati di microchip. 

Uploading...
Uploading...

In questo modo si risparmierebbero tonnellate di bitume e di cemento e non dovremo più sistemare le buche nell’asfalto.

Uploading...

I pannelli solari verrebbero ricoperti di vetro temperato.

Uploading...

Il vetro temperato è stato provato e testato, dimostrando di soddisfare tutti i requisiti a livello di impatto e di carico.

Uploading...

Una volta rotti, i pannelli possono essere aggiustati e sostituiti uno alla volta.

Uploading...

È una tipologia moderna di pannelli: sono i primi a produrre costantemente energia.

Uploading...

Il che finisce per ammortizzare i costi.

Uploading...

In alcune aree del mondo possono rivelarsi molto utili, ad esempio nei paesi a nord dove nevica spesso. 

Qui i pannelli raccoglierebbero energia per fornire calore, evitando accumuli di neve sulle carreggiate.

Uploading...

Non si verificherebbero incidenti causati dal ghiaccio sulle strade, non bisognerebbe più spalare i vialetti di casa prima di correre al lavoro.  

Uploading...

Si eviterebbe l’uso del sale che nuoce soltanto alle nostre automobili.

Uploading...

Questo ci consentirebbe di usare la bicicletta o la moto anche nella stagione invernale.

Uploading...

Ogni pannello è, inoltre, dotato di una serie di LED luminosi che potrebbero essere programmati per creare segnali stradali. 

Uploading...

Ad esempio, segnali di pericolo e molti altri.

Uploading...

Le strade non dovrebbero più essere ridipinte, ma semplicemente riprogrammate.

Uploading...

Immaginate un’autostrada illuminata di notte che vi permetta di guidare con più prudenza.

Uploading...

Pensate alla maggiore visibilità per gli aeroplani che atterrano su una pista ben illuminata. 

Uploading...

Avreste dei vantaggi anche in un campo sportivo: potreste scegliere lo sport da praticare e, in tal senso, i pannelli illuminati vi faciliterebbero il gioco.

Uploading...
Uploading...

I pannelli sarebbero anche sensibili al peso, perciò le strade potrebbero avvisare i conducenti della presenza di un animale che attraversa la carreggiata o della caduta di un albero.

Uploading...

Questi pannelli hanno anche vantaggi per l’ambiente. Vengono per lo più costruiti con materiale riciclato e hanno corridoi per il passaggio dei cavi, che funzionano in modo simultaneo. Questi corridoi ospitano i fili, le fibre ottiche e Internet ad alta velocità, eliminando così l’uso delle linee telefoniche che può causare molti problemi in caso di clima rigido.

Uploading...

Costruire qualcosa del genere potrebbe anche rappresentare un progresso per l’economia, generando migliaia di posti di lavoro.

Uploading...

Secondo i calcoli, gli Stati Uniti sarebbero in grado di produrre il triplo dell’energia attuale se solo le strade del paese adottassero i pannelli solari.

Uploading...

Se siete interessati a trasformare questa brillante idea in realtà e volete saperne di più, date un’occhiata al video e fateci sapere la vostra opinione.